Premium Light Pro

Buone pratiche

Illuminazione a LED di qualità nel municipio storico di Brema, in Germania

Il municipio storico di Brema, costruito nel 1405-1408, è nella lista dei Patrimoni dell’Umanità UNESCO.

Nel 2014, un gruppo di esperti fu incaricato di ricercare opzioni per il passaggio alle lampade a LED. La qualità richiesta in termini di temperatura di colore, resa di colore, design e peso e i requisiti estetici per l’illuminazione storica sono molto alti. L’architetto olandese Rob van Beek della Dutch Government Buildings Agency, responsabile per l’illuminazione dei castelli nei Paesi Bassi, era un membro del comitato come ospite speciale.

Negli edifici UNESCO i requisiti sono solitamente molto stretti, specialmente in termini di illuminazione; ad esempio, nelle stanze storiche è vietato l'utilizzo di lampade compatte fluorescenti. La prima generazione di lampade a LED non soddisfaceva i requisiti relativi alla temperatura di colore, resa di colore, design e peso.

Il sistema di illuminazione precedente

Il sistema di illuminazione precedente includeva l’utilizzo di lampade tradizionali a incandescenza.

Il nuovo sistema di illuminazione a LED

Un sistema di illuminazione a LED adatto è stato identificato dal comitato di esperti e installato nel 2016.  

Risultati

Sono stati raggiunti ampi risparmi energetici, che portano il tempo di ritorno dell’investimento a meno di 2 anni.

Lezioni imparate

Il riscontro riguardante il nuovo sistema di illuminazione a LED è molto buono. Le stanze storiche Patrimonio dell’Umanità del municipio di Brema sono un pratico esempio eccellente dell’uso di illuminazione a LED di qualità. Questo progetto può servire da esempio per molte altre città e cittadine responsabili della manutenzione di edifici storici.